Dal vivo, attivo 24 ore su 24:

899.89.82.60

Numeri porno gay

Vuoi godere al telefono insieme a un'altro ragazzo?

La soluzione è il nostro numero porno gay, a cui rispondono solo i ragazzi più focosi e voglioso di sesso.

Chiama il numero 899.89.82.60 e godi insieme ai nostri gay del numero porno.

I numeri porno non sono tutti uguali: noi non abbiamo voci registrate, parli con dei veri maschioni italiani che vogliono scopare e esaudire i tuoi desideri.

Prova tu stesso: fatti un bella sega con i nostri numeri porno gay, chiama il numero 899.89.82.60

Vuoi godere come una maiale in calore con uno dei nostri ragazzi?
Allora i nostri numeri porno gay sono quelli che fanno per voi potrete trovare tanti ragazzi arrapatissimi con una grandissima voglia di prenderlo nel culo.

In questa linea rispondono solo Gay autentici, non dei ragazzi etero che fingono di essere gay per arrotondare lo stipendio. Potrai fare sesso al telefono solo con i gay più belli e arrapanti che abbiamo selezionato per te.

Uno di questi è Diego. Un ragazzo brasiliano nato a San Paolo di 24 anni.
Diego è un motociclista e di estate viaggia in lungo e in largo per tutta la costa adriatica in lungo e in largo, da Gallipoli a Trieste.

Immaginate di poter andare in giro in moto con lui, seduto sul sedile posteriore, aggrappato come un polpo.

Nello stringere quel corpo così muscoloso e tonico come fa a non venirvi quali subito un notevole cazzo eretto?

Il suo fisico e' perfetto e scolpito come quello di un Dio Greco, il culo sodo e bello, il cazzo è un affare enorme di almeno 25 cm molto largo. La vostra bocca non potrebbe fare altro che prenderlo tutto senza fiatare.

Clicca sulla foto per chiamare da cellulare numeri-porno-gay

Ma ora vogliamo che Diego appunto racconti in prima persona la propria esperienza al con il servizio di numeri porno gay di Numeriporno24.it

La mia storia con numeriporno24 inizia a 20 anni circa. Sono stato piuttosto nel capire i miei gusti sessuali. Subito dopo l'adolescenza, quando mi sono trasferito in Italia dal Brasile” ho capito in modo inequivocabile la mia omosessualità e quindi ho deciso subito di fare outing.

La scelta è stata molto difficile e ero devastato mentalmente dalle possibili conseguenze (il modo in cui saresti stato giudicato dagli amici, dalla famiglia e dalle persone a te vicine). In realtà io sono stato fortunato perché molte di esse hanno capito e si sono comportati anche meglio di come mi aspettavo.

Infatti molti, al di la di rare eccezioni, si sono comportati anche meglio di come ci si potesse aspettare.

Molti, compresa la mia famiglia, hanno continuato a parlarmi e comportarsi con me come se nulla fosse cambiato e questa è senz'altro la cosa migliore che tu ti possa augurare.

Ero comunque un ragazzo piuttosto impacciato, faticavo a relazionarmi con gli altri ragazzi e l'approccio era sempre problematico. Non riuscivo neanche a distinguere un ragazzo etero da uno gay.

Fu allora che decisi di provare l'esperienza con numeriporno24.it, pensavo in questo modo di provare le mie prime esperienze facendo sesso con uomini al telefono e dall'altra quella di riuscire ad aumentare la mia disinvoltura e il mio savoir-faire anche nel mondo reale.

Dopo le prime chiamate scoprii che quello che facevo mi piaceva e mi esaltava tantissimo. Non erano solo gli altri a godere e a divertirsi come dei matti. Anche io non vedevo l'ora che riprendesse a squillare il telefono per godere come non mai.

Anche al di fuori del telefono erotico e cambiata. Prima non vedevo un uccello neanche a pagarlo oro, ora mi sembra di vivere in una voliera.

Abbiamo voluto che Diego raccontasse la sua esperienza per dimostrare che il nostro servizio di numeri porno gay è autentico al 100%. Da noi troverai solo froci con la F maiuscola, solo maschi bellissimi vogliosi di cazzo cresciuti a pane e salsiccia.

Clicca sulla foto per chiamare da cellulare gay-numeri-porno

Diego è un gay rigorosamente “passivo” infatti i sui colleghi del telefono erotico lo chiamano :”Diego, non mi spezzo ma mi piego!”

Se invece stai cercando un gay attivo, chiamando il numero 899.89.82.60 , potrai chiedere di Andrea. “Andrea, ogni culo è trincea!” dicono di lui Diego e gli altri ragazzi dei numeri porno gay.

Andrea ha 30 anni e solo da poco ha scoperto di essere totalmente gay, dopo una lunga militanza come bisessuale

Anche a lui abbiamo chiesto di volerci raccontare la sua storia.

Ciao a tutti mi chiamo Andrea e da un paio d'anni lavoro al telefono erotico di numeriporno24.it.

Ho avuto una vita sessuale piuttosto movimentata fin da molto piccolo. Fortunatamente madre natura mi ha dato un bell'aspetto e quindi ho iniziato ad avere le mie prime storie molto presto. Ho avuto il mio primo rapporto sessuale a 14 anni e dicono che sia molto presto, soprattutto per i maschi.

Al liceo ero invidiato da tutti perché tutte le ragazze mi contendevano. Uscivo sempre con le più belle della scuola e avevo un “gran giro di fica” per usare un termine piuttosto esplicito.

All'università praticamente mi ero fatto tutte le fighe più belle della città e mi sorprendevo di quanto fosse semplice fare sesso con una ragazza.

Lavoravo in un bar, quindi per me l'approccio era una cosa elementare, come prendere un caffè appunto.

Intorno ha 26 anni mi sono reso conto che tutto questo non mi bastava, dovevo andare alla ricerca di emozioni più forti. Sedurre e conquistare una donna era diventato noioso e ripetivo. Non sapevo che fare ero disperato finché un giorno sempre al bar non conobbi Michele.

Michele era per un periodo nella mia città per lavoro e anche lui aveva una grande esperienza in termini di donne e sesso. Era molto affascinante di qualche anno più vecchio di me e proprio un bell'uomo. Entrammo in confidenza e mi racconto la sua storia che era praticamente era la fotocopia della mia.

Allora lui mi disse che per uscire da quella situazione avrei dovuto fare il grande salto, cosa che fece anche lui anni indietro (ovvero andare solo con uomini).

Michele ci seppe davvero fare con me, non mi mise fretta, seppe aspettare ma anche essere persuasivo e alla fine ebbe tutto quello che voleva.

La mia esperienza con gli uomini mi piacque molto, ma essendo attivo anche andare con le donne non mi dispiaceva. Iniziai quindi il mio periodo bisessuale che è finito un anno fa.

Ora andare con le donne non mi dà più nessuna gioia e nessun piacere e ho trovato in questo modo la mia dimensione 100% gay.

Se la storia di Andrea ti ha eccitato e ha fatto risvegliare il biscione nelle mutande, chiama subito i numeri porno gay e inizia a godere.

Ultimo aggiornamento il alle